Category: Under 16

L’Under 16 esce sconfitta ma a testa alta

Non riesce lo sgambetto alla Uisp Imola A; il 3-0 finale a favore delle imolesi non deve comunque ingannare, la partita è stata combattuta in tutti i parziali ma Mordano non hai mai avuto la lucidità sul finale dei set per riuscire a chiudere a proprio favore.
Con questo match si chiude il torneo per la Pallavolo Mordano che, con 13 punti in classifica, si presume si potrà piazzare tra il quinto e sesto posto finale, in attesa delle ultime partite delle squadre avversarie.

Uisp imola Volley A – Pallavolo Mordano: 3-0
(25-23 / 25-23 / 25-18)

Pallavolo Mordano: Lazzarini, Liverani, Bertoni, Scalini, Ferro, Figna, Arbana, Ravaglia, Bartoli (L). All. Cassarino

Condivisione Social Media:

Le U16 vincono per 3-0 contro la Uisp B

Arriva un altro risultato molto positivo per le Under 16 nel Trofeo Manteo; la vittoria per 3-0 in casa contro la Uisp Imola B è frutto di una partita ben giocata e, nel secondo e terzo set, dominata dalla ragazze allenate da Cassarino. In particolare nel terzo set, una Uisp ormai demotivata, ha lasciato campo libero alle mordanesi che si sono addirittura portate sul 20-0 con una Gasparri precisa ed efficace in battuta. Come nota statistica segnaliamo che Gasparri, con 21 battute consecutive senza errore, ha pareggiato il record stabilito proprio qualche giorno prima da Ferro.
Ora manca una sola partita per chiudere il torneo, prossima avversaria sarà la Uisp Imola A, squadra certamente più ostica di quella appena incontrata e che parte con i favori del pronostico.

Pallavolo Mordano – Uisp imola Volley B: 3-0
(25-19 / 25-13 / 25-4)

Pallavolo Mordano: Gasparri, Lazzarini, Liverani, Bertoni, Scalini, Ferro, Figna, Arbana, Ravaglia, Bartoli (L). All. Cassarino

Condivisione Social Media:

Netta vittoria contro il Bellaria nel Trofeo Manteo

E’ un Mordano autoritario quello che supera di slancio il PGS Bellaria nel Torneo Manteo Under 16.
Nei primi due set sembra ci sia una sola squadra in campo; le mordanesi, padrone di casa, ordinate e diligenti, martellano con costanza sia in battuta che in attacco e le ospiti non riescono a controbattere. In particolare il secondo set si chiude al ptimo turno di battuta di Ferro che va al servizio sul 4-4 e finisce di battere solo quando l’arbitro fischia il 25mo punto. In questo caso servirebbe un pallottoliere per contare gli ace di Bianca, e 21 battute di fila, se non è un record, poco ci manca.
Il terzo ed ultimo parziale è più combattuto ma Mordano riesce sempre a mantenere qualche punto di vantaggio con una buona vena offensiva di Arbana e Ravaglia, allungando poi nel finaole per chiudere 25-17.
Ora mancano solo due partite per chiudere il torneo, entrambe contro le squadre della Uisp Imola; martedì in casa contro la Uisp B poi sabato a Imola contro la Uisp A.

Pallavolo Mordano – PGS Bellaria: 3-0
(25-9 / 25-4 / 25-17)

Pallavolo Mordano: Gasparri, Lazzarini, Liverani, Bertoni, Ferro, Figna, Arbana, Ravaglia. All. Cassarino

Condivisione Social Media:

Le Under 16 strappano un punto al Pontevecchio

La Pallavolo Mordano si presenta a Bologna con solo 6 atlete a disposizione di mister Cassarino e la giornata si preannuncia subito complicata visto anche che il Pontevecchio è ben atrezzato.
Nei primi due set infatti le bolognesi dominano la gara che sembra possa concludersi solo con un 3-0 per le padrone di casa.
Al terzo set però il coach del Pontevecchio si concede qualche cambio, le mordanesi finalmente si ricompattano e la partita cambia volto: Mordano vola via nel punteggio e alla fine chiude 25-16 accorciando le distanze nel computo dei set.
Il quarto parziale è molto combattuto all’inizio, poi un break di 9 punti del Pontevecchio rompe gli equilibri: 19-12 e gara quasi compromessa per Arbana e compagne. Si va avanti punto a punto fino al 21-15 e su questo punteggio sono le ospiti a piazzare il controbreak che questa volta sì, sarà decisivo: la squadra di Cassarino si porta avanti 23-21 e poi chiude 25-22 portando la partita al quinto set.
Il Pontevecchio a questo punto non ci sta a perdere e prova a mettere subito le cose in chiaro fin dall’inizio: in vantaggio 8-3 al cambio campo non lascia poi spazio di rimonta alle ospiti che, certamente provate dalla lunga partita senza alcun cambio per rifiatare, non hanno la forza per ribaltare la situazione e il set si chiude 15-9 per il Pontevecchio.
Un punto comunque è stato portato a casa e, viste le premesse iniziali della partita, si può considerare certamente un successo!

Pontevecchio – Pallavolo Mordano: 3-2
(25-214 / 25-15 / 16-25 / 22-25 / 15-9)

Pallavolo Mordano: Gasparri, Liverani, Tondini, Castellari, Ferro, Arbana. All. Cassarino

Vai alla Gallery fotografica »»

Condivisione Social Media:

Un’altra vittoria delle Under 16 nel Trofeo Manteo

E’ un Mordano a ranghi ridotti quello che si presenta a S. Giorgio di Piano, ma nonostante questo la voglia di far bene è molta.
Sette ragazze a referto compreso il libero, Tondini ha il sestetto obbligato e le mordanesi in campo non deludono: i primi due set sono a senso unico con Mordano che vince con un ampio margine.
Il terzo set è invece molto combattuto, le padrone di casa guidano nel punteggio per gran parte del parziale ma sul finale sono Arbana e compagne a siglare il sorpasso e a chiudere vittoriose set e partita.

Sangiorgese – Pallavolo Mordano: 0-3
(12-25 / 9-25 / 22-25)

Pallavolo Mordano: Gasparri, Liverani, Bertoni, Ferro, Arbana, Ravaglia, Bartoli (L). All. Tondini

Condivisione Social Media:

Prima vittoria nel Trofeo Manteo U16

Mordano U16 si sblocca alla terza giornata del torneo vincendo per 3-0 contro il Marzabotto.
Parte però in salita la partita per Arbana e compagne che, nel primo set, si svegliano tardi e a metà parziale si trovano sotto 13-4; in questo momento parte la rimonta delle mordanesi che è inesorabile e si concretizza sul 17 pari: ora l’inerzia è dalla parte di casa con Mordano allunga e chiude 25-21.
Anche nel secondo parziale parte meglio il Marzabotto ma lo sbandamento iniziale della squadra di Tondini dura poco, si porta in vantaggio e chiude alla fine 25-19.
Nel terzo set le ospiti sembrano ormai demoralizzate e per Mordano diventa tutto più facile; il Marzabotto ha un sussulto d’orgoglio finale ma può solo limitare il divario nel punteggio: 25-15 il finale di set e Mordano festeggia la prima vittoria.

Pallavolo Mordano – Marzabotto 2000: 3-0
(25-21 / 25-19 / 25-15)

Pallavolo Mordano: Gasparri, Lazzarini, Liverani, Bertoni, Scalini, Ferro, Figna, Arbana, Ravaglia. All. Tondini

Condivisione Social Media:

Sconfitta all’esordio nel Trofeo Manteo

Nella prima partita del Trofeo Manteo Under 16, il Mordano affronta la trasferta contro il San Pietro in Casale in emergenza di organico e Coach Tondini, che per l’occasione sostituisce Cassarino, convoca anche due ragazze Under 13 per rimpinguare la rosa.
Il match risulta equilibrato fin dall’inizio ma nei primi due set sono sempre le padrone di casa ad avere lo spunto vincente alla fine. Nel terzo parziale invece la situazione si ribalta e sono le mordanesi a chiudere vittoriose ai vantaggi: 26-24.
Purtroppo però un rilassamento generale nel quarto set, forse dovuto anche ad un appagamento per il set appena vinto, lascia via libera al San Pietro che chiude facilmente il set e porta a casa la vittoria.

Immobiliare San Pietro – Pallavolo Mordano: 3-1
(25-19 / 25-22 / 24-26 / 25-14)

Pallavolo Mordano: Gasparri, Lazzarini, Tondini, Ravaglia, Bertoni, Figna, Arbana. All. Tondini

Condivisione Social Media:

Under 16 chiude il girone con 5 punti

La sconfitta delle nostre ragazze contro il forte Ozzano chiude il girone C del campionato Under 16.
Le ragazze allenate da Cassarino concludono all’ultimo posto e ora attendono di conoscere le avversarie per la seconda fare del campionato.

Mordano – Ozzano A: 0-3
(12-25 / 19-25 / 20-25)

Mordano: Gasparri, Bertoni, Scalini, Ferro, Figna, Arbana, Ravaglia, Bartoli (L). All. Cassarino

Vai alla Gallery fotografica »»

Condivisione Social Media:

Una buona prestazione non basta per fare punti ad Argelato

Un Mordano Under 16 a ranghi ridotti si presenta ad Argelato comunque in buona forma dopo le vacanze. Partenza brillante per la squadra di Cassarino che conquista agevolmente il primo set 25-17.
Le padrone di casa iniziano però ad ingranare dal secondo set e le mordanesi fanno più fatica a mettere a terra palloni vincenti. Il Fiorini prima pareggia il conto dei set, poi, non senza fatica, chiude a proprio favore anche il terzo e quarto parziale, quest’ultimo di misura.

Fiorini – Mordano: 3-1
(17-25 / 25-21 / 25-19 / 25-23)

Mordano: Gasparri, Liverani, Bertoni,  Ferro, Figna, Arbana, Ravaglia. All. Cassarino

Condivisione Social Media: