Under 16 sconfitta in casa al tie-break

Dopo una partita di oltre due ore, è il Pontevecchio di Bologna a spuntarla contro il Mordano U16 guidato in panchina, per l’occasione, da Tondini.
Le mordanesi non partono subito concentrate e sono infatti le ospiti ad allungare subito nel primo set e chiudere senza troppi patemi 25-19.
Nel secondo parziale la squadra di Tondini inizia a rodare ma è sempre il Pontevecchio a mantenere qualche punto di vantaggio fino ad avere 3 set point sul 24-21; poi, sul turno di battuta di Ferro, 4 punti consecutivi di Mordano e la situazione si ribalta: 25-24 per Mordano che prova a pareggiare il conto dei set; Pontevecchio non molla e torna avanti 26-25 ma il finale è tutto di Mordano che chiude 28-26 e si va al cambio campo sull’1-1.
Terzo set punto a punto, Mordano resta incollato alle avversarie che però questa volta hanno un finale più brillante e vincono 25-21.
Le padrone di casa tornano in campo, nel quarto set, con la convinzione di voler portare la partita al tie-break; e infatti questa volta è il Mordano a condurre i giochi e a restituire il 25-21 del set precedente.
Un attimo di rilassamento mordanese ad inizio quinto set fa scappare però nel punteggio le bolognesi che, prima vanno al cambio campo sull’8-4, poi, nonostante una tenue reazione della squadra di Tondini, chiudono 15-10 e portano a casa 2 punti contro 1 solo punto del Mordano che però muove la classifica.

Mordano – Pontevecchio C: 2-3
(19-25 / 28-26 / 21-25 / 25-21 / 10-15)

Mordano: Gasparri, Liverani 2, Resta, Bertoni 4, Castellari 5, Ferro 11, Figna 1, Arbana 14, Ravaglia 12, Bartoli (L). All. Tondini

Vai alla Gallery fotografica »»

Condivisione Social Media:

Inizia una Convesazione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *