Category: Stagione 2016-2017

Pallavolo Mordano U13 conquista il titolo

Grande impresa per la Pallavolo Mordano che, dopo la vittoria in 3° Divisione, conclude vittoriosa anche il torneo Under 13 organizzato dalla Federazione Pallavolo di Bologna.

Già dopo poche partite del torneo si capisce che le giovani atlete allenate da Tondini possono puntare ai primi posti: tutte vittorie nel girone d’andata fino alla gara di Ozzano quando le mordanesi escono sconfitte 3-0 dallo scontro diretto per il primo posto momentaneo.

Dopo quella sconfitta, Ferro e compagne sono consapevoli che  per raggiungere le dirette rivali dovranno disputare un girone di ritorno perfetto, per poter ambire alla vetta della classifica. La determinazione delle mordanesi si nota in campo nelle successive partite ed una lunga serie di 3-0 è il preludio alla partita di ritorno contro Ozzano.

Le bolognesi e le mordanesi arrivano al match clou del campionato senza aver lasciato nessun punto alle avversarie nel girone di ritorno. Dunque, ad Ozzano basta vincere un solo set per portarsi a casa l’ambito trofeo con una giornata di anticipo. Ma le ospiti non fanno i conti con la forza delle locali tra le mura amiche. Mordano crede nell’impresa e gioca con orgoglio e grinta, conquistando un 25-23 da brividi nel primo parziale. Ozzano, conscio di non aver sfruttato una buona occasione, appare frastornato e subisce la veemenza delle padroni di casa che allungano fin dalle prime battute del secondo set, chiuso sul 25-17. A metà dell’opera, sul 2-0 nel computo dei set conquistati, la Pallavolo Mordano ha un momento di appannamento: le ragazze di Tondini mollano un po’ il piede dall’acceleratore, scontrandosi evidentemente con la “paura” di vincere. Il terzo parziale parte con un clamoroso 3-12 per le bolognesi che si lanciano in discesa verso quel set necessario per la vittoria del campionato. Ma a frenare le felsinee arriva il risveglio delle locali che riaprono i giochi sul 19-23 prima di impattare sul 23-23 grazie al turno in battuta di Figna. Ozzano prova l’allungo decisivo e conquista il primo set-ball che viene ribaltato dai due punti consecutivi delle locali. Ancora Ozzano sul 25-26, ma è l’ultimo sussulto delle ospiti che devono arrendersi ai due punti in battuta di Ravaglia che chiude i conti sul 28-26 e trascina la Pallavolo Mordano in vetta al tanto sospirato Campionato Under 13.

In classifica generale Mordano supera Ozzano solo per il maggior numero di vittorie. Ma manca ancora il sigillo per Liverani e compagne, ovvero la vittoria in trasferta in quel di Granarolo Emilia. Domenica 14 maggio le bolognesi di Granarolo riescono ad impensierire le mordanesi solo ad inizio partita, ma poi devono arrendersi al notevole desiderio di vittoria delle ragazze di Tondini. Il 3-0 finale premia la supremazia della Pallavolo Mordano che può festeggiare la vittoria definitiva del campionato.

Queste le protagoniste:
Castellari, Ferro, Figna, Liverani, Ravaglia, Galeotti, Lazzarini, Montevecchi, Tondini, Gianelli.
All: Lorenzo Tondini

Condivisione Social Media:

Trionfo Conad Mordano in 3ª Divisione

3° Divisione Fipav Femminile
Triumvirato Bologna – Conad Mordano 0-3
(22-25 / 19-25 / 19-25)

Mordano: Bassi, Bonacorsi, Costi, Dalmonte, Gentilini, Grillini, Loreti, Merouche, Rosini. All: Tondini

Si è chiuso il campionato di Terza divisione Fipav femminile che ha visto le ragazze allenate da Lorenzo Tondini al comando dalla prima giornata, anche se per diverse partite in coabitazione col Triumvirato Atletico di Bologna.
La prima “resa dei conti” tra le pretendenti al titolo è in programma alla penultima giornata di andata, a Bubano: sia le locali che le bolognesi arrivano all’appuntamento a punteggio pieno. Dopo una partita che dura più di due ore, la spunta la squadra mordanese per 3-2, portando così il Conad Mordano in vantaggio di un punto in classifica sulle avversarie dirette.
Dopo quella partita entrambe le squadre non perdono più punti, fino ad arrivare a sabato 29 aprile, penultima giornata di campionato ed ultimo scontro diretto tra le due squadre, questa volta a Bologna. Pubblico delle grandi occasioni per il confronto diretto che certamente avrebbe deciso il campionato e, di conseguenza, la promozione in Seconda Divisione Fipav.

Le 12 ragazze in campo soffrono evidentemente la tensione per una partita così importante, ma la concentrazione non manca e ne scaturisce, fin dalle prime battute, una partita equilibrata e di buon livello. A metà del primo set il Conad ha qualche punto di vantaggio ma un infortunio della centrale Merouche (per lei partita finita) scombina i piani di Tondini che è costretto, non avendo alcun cambio per quel ruolo, a schierare la schiacciatrice Dalmonte nel ruolo di centrale. Questa è una soluzione, seppur in emergenza, determinante ed azzeccata. Dura poco lo sbandamento per Costi e compagne che riescono a mantenere qualche punto di vantaggio fino alla fine sul 25-22.

Il set successivo inizia con le mordanesi galvanizzate dal vantaggio e subito avanti, ma il Triumvirato torna sotto nel punteggio e la partita è di nuovo molto equilibrata.

Il finale di set vede le ospiti spingere sull’acceleratore e allungare fino al massimo vantaggio sul 25-19.
Il computo dei set si aggiorna, dunque, sul 2-0 ed in questo momento le ragazze di Tondini vedono concretamente a portata di mano l’impresa di aggiudicarsi partita e campionato.
Il terzo parziale conferma la determinazione del Conad Mordano che sul 17-11 inizia ad assaporare il gusto dell’impresa: il Triumvirato tenta di reagire con l’orgoglio, avvicinandosi nel punteggio, senza comunque impensierire le ospiti. Ma nel finale di set non c’è spazio per la rimonta locale, perché Mordano vola e, con il 25-19, conquista un 3-0 assolutamente meritato, anche se non nelle previsioni.

Buio pesto nella metà campo felsinea; esplosione di gioia per Costi e compagne per una promozione già in ghiacciaia con una partita d’anticipo, per via dei 4 punti di vantaggio in classifica proprio sul Triumvirato.

Promozione in Seconda Divisione al primo tentativo per Loreti e compagne.

Ora c’è tempo solo per festeggiare questa bella impresa, sabato 6 maggio alle ore 16,30, presso la Palestra di Bubano, per l’ultima partita della stagione 2016-2017.

Condivisione Social Media: