1ª Div: Mordano vince ancora ed è a 1 punto dalla vetta

Fa sul serio la Pallavolo Mordano: nel derby contro la Uisp Imola le ragazze di coach Roberto Zaniboni impiega poco più di un’ora per firmare il 3-0 che vale la vittoria numero 10 in campionato e, soprattutto, vale il -1 in classifica rispetto alla capolista Altedo.
Tre mordanesi sul podio delle topscorer di serata con capitan Ylenia Loreti che spicca su tutte con 17 punti, seguita da Micaela Bassi e Matilde Zaniboni in doppia cifra (10). Tra le imolesi 7 punti a testa per Frascari e Turri.
Un Mordano padrone del match fin dalle prime battute nonostante l’iniziale vantaggio 2-4 delle imolesi che sul 4-5 perdono il filo conduttore grazie alla reattività delle padrone di casa. Mordano scappa (velocemente) sul 12-7 che fa da rampa di lancio rispetto al 18-11 che chiude, di fatto, il parziale. Finirà 25-19, ma non vi è mai la concreta possibilità di rimonta delle ospiti. Il primo set vede la firma della coppia Bassi-Loreti (5 punti a testa), con 3 punti per G.Dalmonte, Zaniboni e Ferro. Insomma, la ruggine delle vacanze natalizie fa presto ad essere eliminata dagli ingranaggi mordanesi. Tra le imolesi, in mostra le ali Albonetti (4) e Turri (3).
Al cambio campo, Imola si risolleva giocando alla pari delle avversarie e trovando, pure, il vantaggio 8-10, ma Giulia Dalmonte impatta a quota 12. Per spezzare l’equilibrio, la scelta geniale di coach Zaniboni che inserisce in battuta Chiara Bonacorsi che su questo fondamentale basa la sua forza: il cambio (al posto di Loreti) è determinante perchè durante il turno di servizio dell’ala bubanese, le locali volano dal 15-14 al 21-14 con un break di 6-0 che spegne le velleità della Uisp Imola. Anche grazie ai 4 punti nel set di Matilde Zaniboni (oltre ai 4 di Loreti), Mordano conquista il primo punto della serata con il 2-0 nel computo dei set.
Per il terzo set lo staff tecnico mordanese sceglie Nicole Valdrè in cabina di regia al posto di una positiva Bianca Ferro. Mordano parte bene staccando fin da subito le avversarie (5-2, poi 12-8), piazzando 5-6 punti di margine a metà frazione. Punti che saranno determinanti durante il finale in cui la Uisp tenta la clamorosa rimonta. Sul 23-16, infatti, la partita appare chiusa, ma Cornazzani ha una buona reazione d’orgoglio da parte delle sue atlete che accorciano sul 23-19 e 24-21, grazie soprattutto ai 3 punti consecutivi della forte centrale Serena Frascari che mettono in difficoltà le locali. Ma Loreti (6 punti nel parziale) e Ravaglia piazzano i punti decisivi, prima dell’errore ospite che decreta il 25-21 ed il 3-0 finale.
Ora per Loreti e compagne un periodo fondamentale per la propria classifica con due trasferte impegnative a Villanova (venerdì 13 gennaio) e a Bologna contro l’Altal Pallavicini (lunedì 23 gennaio). Poi la sfida delle sfide, contro la corazzata capolista Altedo: l’appuntamento è per sabato 28 gennaio, al PalaBubano, alle ore 18,00. Ma anche la trasferta successiva (4 febbraio) a San Pietro in Casale contro Papi Lino non sarà comoda e semplice.
Insomma, dopo questi 4 match, la Pallavolo Mordano potrà guardare alla classifica per capire il proprio futuro e cominciare ad intuire i reali obiettivi di stagione.

PALLAVOLO MORDANO – UISP IMOLA 3-0
(parziali: 25-19 / 25-18 / 25-21)

Mordano: M.Dalmonte ne, Loreti 17, G.Dalmonte 5, Baldisserri (lib), Ferro 2, Mondini ne, Bonacorsi 1, Bassi 10, Sampetrean ne, M.Zaniboni 10, Valdrè 2, Ravaglia 8. All: R.Zaniboni Ass: Cassani
Uisp: Ferretti (lib), Frascari 7, Manara 3, Turri 7, Gratis 3, Benedetti, Spada ne, Simoni 1, Albonetti 6, Quattrini ne, Lanzoni. All: Cornazzani

12^ giornata andata

Pallavolo Mordano – Uisp Imola :  3-0
Diffusione Sport Imola – Papi Lino :  0-3
Nettunia – Anzola :  1-3
San Lazzaro – Pallavicini :  3-0
Calderara – Altedo :  3-2 (21.12.22)
Molinella – Villanova  (11.01.23)
Cus Medicina – Argile  (09.01.23)

Classifica:
Altedo 31, Pallavolo Mordano 30, Papi Lino 28, Anzola 25, Cus Medicina* e Calderara 24, Villanova* 22, Nettunia 17, Argile* e Uisp Imola 14, San Lazzaro 10, Pallavicini 4, Diffusione Sport Imola 3, Molinella* 0.
* una partita in meno

Carlo Dall’Aglio
Addetto stampa
Pallavolo Mordano

Condivisione Social Media:

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.