Conad Mordano U18 tra le prime 8 in provincia, e la corsa continua…

Contro ogni pronostico, il Conad Mordano vince con largo margine contro il Nettunia che probabilmente si presenta all’appuntamento non al meglio della condizione.
Anche Mordano comunque, alla vigilia, deve fare i conti con l’infortunio al ginocchio del centrale Bassi.
Questo è il match che decide l’accesso ai quarti di finale del campionato provinciale e si preannuncia battaglia. La partita pende però subito dalla parte delle mordanesi che giocano a buoni livelli senza sentire la tensione per l’importante appuntamento. Il primo set scivola via veloce con la squadra di Ferraccioli che allunga fino al 25-13 finale.
Si pensa ad una reazione delle padrone di casa ma il Nettunia riesce solo a limitare i danni nel secondo parziale che si chiude 25-17 sempre in favore delle mordanesi.
Nel terzo ed ultimo set rimane praticamente una sola squadra in campo: con le bolognesi più arrendevoli del previsto, il Conad Mordano chiude set e partita 25-11 e festeggia il passaggio del turno, entrando di diritto tra le 8 squadre più forti della provincia.
Ora si aspetta di conoscere l’avversaria dei quarti di finale; alcune indiscrezioni di corridoio dicono che potrebbe essere il Pontevecchio, ma aspettiamo il comunicato ufficiale dalla federazione.

Nettunia – Conad Mordano: 0-3
(13-25 / 17-25 / 11-25)

Conad Mordano: Loreti, Dalmonte, Rosini, Bonacorsi, Costi , Merouche , Arbana, Gentilini (L1), Ferro (L2). All. Ferraccioli

Condivisione Social Media:

Un commento

Unisciti alla Convesazione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *