Straripante Mordano Gito in trasferta affonda il Decima Volley

Alla vigilia tutto pareva ruotasse contro il Mordano Gito, addirittura privato del coach Lorenzo Tondini, fermo ai box per influenza. Il rientro in extremis di Loreti e Rosini da una trasferta all’estero rendeva colmo di dubbi il viaggio di andata direzione Decima.
Ma Mordano mostra i muscoli nello scontro diretto vero e proprio del girone di ritorno, ottenendo un successo netto, senza ombre e dall’importanza indescrivibile per gli obiettivi oramai dichiarati della squadra.
La mattonella posata è di quelle pesanti, anche se è ancora presto per capire se sarà decisiva: resta il fatto che il +4 sulla 4° in classifica, proprio il Decima, è un ottimo punto di osservazione della graduatoria alla giornata numero 17.
Davanti Calderara prosegue la cavalcata a quota 44, quindi Fiorini, momentaneamente appaiata a Mordano, dovrebbe aver vita piuttosto agevole contro il fanalino di coda San Lazzaro Vip. Questo, quindi, il podio, a giornata non ancora completata.
Da segnalare il gran debutto come head coach in un campionato Fipav per Annalisa Martelli (fresca di corso allenatori) che pesca immediatamente un jolly da bottino pieno, per di più in trasferta. A questo punto la panchina di coach Tondini, ovviamente, traballa…

A Decima, formazione praticamente obbligata per coach Martelli che schiera Ferro in cabina di regia, capitan Bonacorsi opposta, Gentilini libero, la coppia di schiacciatrici composta da Bassi ed Arbana, mentre al centro Ravaglia e Dalmonte. Loreti e Rosini out, rientrate in “real time” da un viaggio all’estero, sono visibilmente stanche e siedono in panchina ad onor di firma.
E’ monstre la prestazione della coppia delle bande Micaela Bassi e Pamela Arbana che realizza 27 punti complessivi.
Molto buona la conferma in cabina di regia di Bianca Ferro capace di gestire al meglio le sue attaccanti.
I più attenti avranno notato anche che Bonacorsi sembra aver cambiato la tecnica di “tuffo” sui palloni, in settimana lo staff tecnico visionerà meglio i suoi movimenti… con video al rallentatore…
Nella trasferta più lunga del campionato, Mordano parte forte, anzi fortissimo, spingendo fin da subito sull’acceleratore: il primo set viene velocemente archiviato con un agevole 25-14 senza grossi patemi.
Qualche difficoltà in più per le biancorossoblu nel secondo parziale, con Decima che riesce anche a prendersi un buon margine di vantaggio, prima della clamorosa rimonta ospite, facilitata anche dall’infortunio ad un dito, con conseguente uscita di scena, dell’opposta felsinea. L’attaccante più produttivo delle locali si accomoda in panchina e per Decima diventa difficile contenere la veemenza di Bassi e compagne. Un punto alla volta, inesorabilmente, Mordano riesce a costruirsi il primo punto in classifica della serata, andando a chiudere sul 25-21.
Anziché crollare moralmente, le ragazze di Decima tentano di reagire, dando vita ad un buon terzo set, contro l’entusiasmo contagioso di Bonacorsi e socie. In campo si registra una vera e propria battaglia, con continui ribaltamenti di punteggio. L’equilibrio non si spezza fino alla volata finale, quando una spettacolare conclusione di Bonacorsi mette il sigillo su set e partita. E’ il 25-23 che dà il via libera alla grande festa delle biancorossoblu in mezzo al campo.
Vince Mordano Gito 3-0.

Decima Nova Elevators A – Mordano Gito: 0-3
(14-25 / 21-25 / 23-25

Mordano Gito: Loreti, Dalmonte 3, Rosini, Bonacorsi 5, Bassi 13, Pedini, Arbana 14, Bertoni, Ferro 2, Ravaglia 5, Gentilini (lib). All. Martelli
Decima: Pasca, Nicosia, Meletti, Er.Piramide (lib), Scagliarini, Bonzagni, Parenti (lib), Alberghini, El.Piramide, C.Forni, Montis, A.Forni, De Lucia. All: Lorenzini

CLASSIFICA
Calderara 44, Mordano Gito e Fiorini 40, Decima 36, Casalecchio 35, Uisp Imola 34, Anzola e Persicetana 29, Pontevecchio 22, YZ Volley 13, Volley Team Bologna 11, Sport 2000 S.Lazzaro 9, Pgs Welcome 3, S.Lazzaro Vip 0.

Condivisione Social Media:

Un commento

  1. Vorrei visionare anch’io i video dei tuffi di Ciotolina, ehm, volevo dire capitan Bonacorsi… per proporre un nuovo stile alle mie ragazze della nazionale

Unisciti alla Convesazione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *