Riscopriamo la storia della Pallavolo Mordano – puntata 2/4

Stagione 2009-2010, dopo due anni di serie D, la prima squadra femminile abbandona la categoria e sceglie di fare un meno impegnativo campionato CSI interprovinciale che, tra l’altro, vincerà!
La squadra senior maschile invece continua a farsi onore nel campionato regionale di Serie D e alla fine chiuderà al sesto posto.
Il settore giovanile femminile continua a crescere e a farsi conoscere in provincia e non solo.

Per la squadra femminile abbiamo ricontattato Juna Fontanelli, che ci ha raccontato la sua epsrienza nella Pallavolo Mordano:
“Ciao a tutti sono Juna e sono una ormai ex pallavolista 40 enne con un’incredibile nostalgia del profumo di quella sfera colorata che tante volte ho avuto tra le mani.
Ho iniziato a giocare a 7 anni e dopo le giovanili nel Famila Imola, fino alla serie C, e tanti anni in Clai, una magica estate del 2004, durante il mitico torneo di Pontesanto, conobbi la realtà della Virtus / Pallavolo Mordano e fu subito “amore a prima vista”. Ricordo ancora che Carlone mi disse “se vieni a Mordano ti cambia la vita”, e così fu: post-partite da Andy e Flo tutti insieme, un sacco di amici, allenatori e presidenti meravigliosi e… un matrimonio splendido nato proprio tra le fila di questa pazza società. Beh, veniamo a noi… il 2006-2007 fu l’anno che ricordo con più affetto perchè sia noi che la squadra maschile siamo saliti in serie D e abbiamo festeggiato tutti insieme durante il nostro matrimonio al grido di “Così ci piace D più” ; nel 2008 è nata Viola , mia figlia, e alla mia ripresa ho deciso di provare un cambio di ruolo… diciamo che presto ho capito che era una follia ! La serie D era molto impegnativa e ci ha fatto decidere di provare una stagione nel campionato CSI. Devo dire che è stato divertente da pazzi perchè abbiamo vinto tanto, diciamo, senza presunzione, che eravamo proprio forti! Il momento più bello è stato decisamente quello della finale, sul campo della palestra Volta con gli spalti belli pieni contro un agguerrito Motoclub. Abbiamo avuto la meglio dopo una finale degna di questo nome!
Ciò che ho provato in quegli anni è esattamente quello che vorrei che rappresentasse la pallavolo per mia figlia e per tutte le ragazze che praticano questo sport: passione, amicizia quella vera, divertimento, sacrificio, dedizione, impegno e tanta tanta gioia di giocare e stare insieme: le vittorie vengono da sé! Grazie a Tondo per mantenere viva questa società che porto sempre nel cuore.”

Per ricordare la vittoria della squadra femminile, cercando nell’archivio della società, abbiamo trovato questo documento in pdf con foto e tabellini della finalissima:
Download pdf

Invece per la Serie D maschile abbiamo recuperato dall’archivio tutti i pdf del giornalino  “Seconda Linea” di quell’anno:
Seconda Linea stagione 2009-2010

Condivisione Social Media:

Inizia una Convesazione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *