1ª Div: Vittoria a Budrio, obiettivo (minimo) raggiunto!

La Pallavolo Mordano mette il sigillo sulla permanenza in 1ª Divisione anche per la prossima stagione. La vittoria per 3-1 a Budrio porta a 5 i punti di vantaggio sulla terz’ultima posizione in classifica occuparta dal Bellaria che ultimamente pare molto in forma ma che ormai, con una sola partita da disputare, proprio contro le nostre ragazze (il 29 Aprile), non può più sperare in un recupero in extremis.
La trasferta di Budrio, contro le giovanissime (ma brave) padrone di casa, non è certo stata una passeggiata per la squadra di Tondini, che, con sole 8 ragazze a disposizione, libero compreso, ha dovuto oltretretutto convertire la schiacciatrice Bassi in palleggiatrice, non avendo a disposizione nessuna delle 3 palleggiatrici di ruolo. Come se non bastasse, il libero Baldisserri ha vestito, per l’occasione, la divisia standard, per poter concedere almeno un cambio a coach Tondini.
Sia Bassi che Baldisserri hanno risposto alla grande, la prima con una prestazione da palleggiatrice “esperta”, la seconda dando respiro a Loreti in seconda linea e metendo a terra, oltretutto l’ultimo punto del secondo set con un attacco da seconda linea.
Buona prestazione comunque di tutta la squadra che, a parte qualche momento di sbandamento, ha saputo tenere i nervi saldi nei momenti più difficili della partita. Top scorer capitan Loreti che firma 19 punti personali.
Ora si può guardare anche avanti, provando a recuperare la sesta posizione, attualmente occupata dalla Polisportiva Emilia, con un solo punto di vantaggio sulla nostra formazione.
Nei prossimi 10 giorni si avranno tutti i verdetti ma intanto guardiamo alla prossima nostra partita, Venerdì 22 Aprile ore 21.00 in casa contro Volley Pianura, forza ragazze!

Pallavolo Budrio – Pallavolo Mordano: 1-3
(18-25 / 15-25 / 25-20 / 20-25)

Pallavolo Mordano: Loreti 19, Gentilini (lib), Dalmonte 4, Baldisserri 1, Ferro (infortunata ma presente), Bonacorsi 5, Bassi 5,, Zaniboni 12, Ravaglia 9. All: Tondini

Condivisione Social Media:

Inizia una Convesazione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.