Arriva un’altra promozione: Clara Costi in serie C

A pochi giorni di distanza dalla notizia della promozione della nostra prima squadra, possiamo festeggiare anche l’approdo in serie C della nostra Clara Costi, in prestito da un anno al Villanova Volley e che, con le sue nuove compagne, ha ottenuto la promozione, essendo arrivate seconde in serie D.
Abbiamo colto l’occasione per raggiungere Clara e intervistarla.

Giornalista: Dopo 10 anni alla Pallavolo Mordano ti è stata offerta, un anno fa, la possibilità di far parte di una squadra di serie D lontano da Mordano e hai colto questa occasione col benestare della società; ora sei stata riconfermata per il secondo anno e parteciperete alla serie C, raccontaci la tua esperienza.
Clara: La Pallavolo Mordano è stata la mia seconda casa per ben 10 anni: mi ricordo bene quando coach Tondini mi insegnava a palleggiare “con le mani a cuore rovesciato” (ci ha provato anche gli altri fondamentali solo che gli è andata peggio) con tanta dedizione e pazienza. Sono cresciuta con le mie compagne di squadra a Bubano anno dopo anno condividendo bellissime vittorie e anche qualche sconfitta e ora sanno benissimo che quando inizia una partita e sentono un megafono o delle trombette sono lì a fare il tifo per loro.
Questa stagione nel Villanova Volley è stata sicuramente un’esperienza molto stimolante e impegnativa. Mi sono tolta qualche grossa soddisfazione nonostante io non abbia toccato molto il campo.
Credo di essere cresciuta tanto: a livello caratteriale, pallavolistico e organizzativo cercando di conciliare allenamenti fino alle 23 a Villanova con il treno della mattina dopo alle 6.45.
Dal primo giorno in palestra ci eravamo prefissate come obiettivo la promozione: all’inizio sembrava così lontana e poi vittoria dopo vittoria sempre più raggiungibile. Il COVID ha frenato la nostra corsa dopo una bellissima vittoria che ci ha portate al secondo posto con un solo punto dalle prime.
La conferma della squadra c’è stata a inizio maggio con la consapevolezza che se si fosse presentata una proposta di promozione la società avrebbe subito accettato. Ieri sera, poco prima di mezzanotte, è arrivato il messaggio ufficiale “SIAMO IN C”. Sarà una grossa sfida ma non vedo l’ora, siamo un bel gruppo con tanta voglia di dare il massimo ad ogni allenamento.

Condivisione Social Media:

Inizia una Convesazione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *